Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

La Valle del Vento di Urbino

(5.00)
  • Ristoranti tipici regionali
  • Specialità: Gnocchi di patate di Sompiano al sugo di cinghiale e Slow Pizza con impasti a lunga lievitazione
Ristorante verificato

Recensione La Valle del Vento di Urbino a cura del nostro giornalista

Lo splendore della natura e della storia. Tra costa e collina. L’agriturismo La Valle del Vento è situato nella località Montesoffio, nella provincia di Pesaro Urbino. Un territorio unico ed inconsueto, tra urbano e rurale. Un territorio da assaggiare che offre antiche tradizioni e sapori. Ai piatti di mare che hanno reso nota questa regione, si affiancano piatti di carne, salumi e formaggi. Il locale propone una cucina che valorizza al meglio la materia prima della zona, sapori antichi, appunto, rivisitati in leggerezza. Le paste fresche ed il pane fatto in casa, selvaggina locale, il pesce della tradizione, verdura, ortaggi e frutta da produzione propria. Il locale, inoltre, propone la pizza con un impasto a lunga lievitazione realizzato con farine non trattate. La cantina serve vini che rappresentano il territorio e birre artigianali.

Storia del ristorante La Valle del Vento di Urbino

La famiglia è il luogo dove tutto accade. Sara Bellucci che nella ristorazione ci è praticamente nata e cresciuta, si era ripromessa che quello non sarebbe stato mai il suo lavoro. Ma la famiglia è il luogo dove tutto accade, appunto. La famiglia da cui provieni e la famiglia che decidi di formare. Francesco, suo marito, lo ha conosciuto durante una stagione come cameriera. Per amore ritorna proprio dove non credeva che sarebbe andata la sua vita, in cucina. Sara e Francesco vogliono creare qualcosa che gli appartenga davvero, vogliono trascorrere il loro tempo insieme e crescere la loro famiglia secondo i valori che considerano importanti. Nel 2002 acquistano una vecchia casa colonica da ristrutturare e danno vita al loro progetto di accoglienza, alloggi e ristorante. La cucina che vogliono proporre è una cucina familiare, attenta alla genuinità e alla freschezza del prodotto, una cucina che rispetta la terra e le sue scadenze, una cucina di sostanza che la sostanza è l’eccellenza della materia prima. Il gusto contemporaneo di Sara tende ad alleggerire i piatti della tradizione senza privarli però della loro identità originaria. Si occupa personalmente della preparazione del pane, delle cresce e dei dolci e di tutti i piatti che finiscono in tavola. Francesco si occupa di fare ricerca tra i prodotti del territorio, cura la sala e la cantina. La materia prima prediletta è una materia prima che viene da piccole produzioni locali, fresca e di stagione. Tra gli ingredienti di nicchia utilizzati ci sono lo zafferano del Montefeltro, i capperi di Borgo Cisterna, la cicerchia di Serra de’ Conti, il fagiolo solfino, la farina di mais quarantino. Il menu propone primi piatti di pasta e secondi di carne e cacciagione, le verdure sono di produzione propria, formaggi e salumi da aziende locali. Una buona cantina che predilige etichette del territorio, aziende che praticano la vendemmia a mano e che riducono al minimo la presenza di solfiti. Per la pizza, utilizzano farine da grani italiani dal Molino Mariani di Barbara (AN), tipo 1, integrale e di farro. Il pomodoro è Bio e proviene dalla Fattoria del Borgo di Montefabbri, le mozzarelle sono prodotte dal Caseificio Piandelmedico di Jesi.

Ambiente e atmosfera del ristorante Valle Del Vento “Cucina e Slow Pizza”

Il locale si presenta arredato in stile rustico che conferisce all’ambiente un aspetto schietto e sincero. Legno e pietra sono i materiali predominanti. I tavoli sono apparecchiati con tovaglie in carta che ricordano i pranzi di campagna sull’aia sotto il pergolato di uva americana. Un luogo accogliente e ben curato con una nota cromatica gialla, i girasoli nei vasi rallegrano l’atmosfera. Il ristorante gode di una bellissima vista naturale da esserci quasi dentro, se si decide di mangiare nella veranda.

Cosa mangiare al ristorante La Valle del Vento di Urbino: la nostra degustazione

La nostra degustazione si apre con un antipasto a base di zuppa di cicerchia e patate, insalata di farro con pesto di scarola e carote al basilico, cestini di pasta sfoglia con crema di broccoli, tagliere di salumi e formaggi accompagnati da marmellate fatte in casa. I primi proposti sono gnocchetti di patate al ragù di cinghiale e passatelli con funghi galletti e noci. Il secondo portato in tavola è brasato di cinghiale alla birra e tagliata di bufalo al sale di Cervia e rosmarino. Il dolce è una panna cotta allo zafferano con miele d’acacia e sale di Cervia.

Perché far visita a questo ristorante

La Valle del Vento è il luogo ideale per un’idea di viaggio alla scoperta del territorio della provincia di Pesaro Urbino. Gli itinerari da seguire sono vari, le stanze per soggiornare sono accoglienti e ben curate, il cibo è genuino e ricorda quello preparato in casa. Atmosfera cordiale e rilassante.  


Opinioni La Valle del Vento (1)

  1. Anna Badioli

    Un paradiso dal quale non andrei mai via

    5 / 5

    Aria purissima, fresca anche nei giorni più caldi d'estate. A 10 minuti dalla vicina Urbino, Valle del Vento propone una cucina agrituristica sincera e gustosa. I proprietari sono molto cortesi e il cibo è genuino. I prezzi in linea con la qualità proposta. Vale una deviazione.

Scrivi la tua opinione per La Valle del Vento

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator