Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

Ristorante Mudec di Milano

(0)
  • 33549 visualizzazioni
  • Ristoranti Raffinati
  • Specialità: n.d.
Ristorante verificato

Recensione Ristorante Mudec di Milano a cura del nostro giornalista

Il ristorante Mudec di Enrico Bartolini a Milano è situato al terzo piano dell'omonimo Museo delle Culture. In questo opificio d’alta gastronomia, Enrico Bartolini, uno tra gli Chef più talentuosi d'Italia, propone una cucina dalla classicità contemporanea, origini e tradizioni che si mescolano ad altri mondi e a nuovi sapori. Il menu del ristorante Mudec offre all’ospite l’occasione di un viaggio tra i grandi classici dello Chef: bottoni di olio e lime al sugo di cacciucco e polpo arrosto, risotto alle rape rosse e salsa gorgonzola, guancia di vitello con salsa tradizionale. La carta dei vini propone un’eccellente selezione di etichette nazionali ed internazionali con una piacevole guida agli abbinamenti.

Chi è Enrico Bartolini e come nasce il Mudec di Milano

La carriera di Enrico Bartolini comincia in famiglia, nella trattoria pistoiese dello zio ed ha appena 19 anni quando parte per le sue prime esperienze all’estero, prima a Londra e poi a Parigi e Berlino. L’esperienza professionale che lo mette sulla giusta strada è però quella nel padovano, tra la Montecchia e le Calandre, quando alla tecnica sposa un’eleganza lieve e comincia a controllare con talento la sua creatività. E’ dopo questo percorso che arriva alla sua personale idea e pratica di cucina, solida, incisiva, contemporanea, una cucina che al MUDEC racconta il piacere di stare a tavola e di gustare piatti dai sapori concentrati in pochi ingredienti, una cucina che gli varrà il titolo di Chef più premiato d’Italia con ben 5 stelle Michelin. I migliori prodotti ispirati da un’inesauribile energia e passione che non tracimano se non in compostezza. Il menu pensato dallo Chef consente all’ospite di scegliere i piatti dalla carta o di seguire percorsi di degustazione con vari assaggi di carne, pesce e proposte vegetariane.

Come si viene accolti nel ristorante Mudec di Milano

L’ambiente è intimo ed elegante, avvolgente e rilassante, perfetto per abbandonarsi ad un momento di totale ed assoluto piacere. Lo spazio esprime al meglio lo stretto legame che annoda il cibo all’arte, una sorta di ristorante-galleria nel quale l’ospite può nutrire felicemente corpo e mente. Sedute in cuoio e pelle, lunghi tovagliati bianchi, beige e grigio per interni di classe. I dettagli di design richiamano uno stile moderno ed estremamente curato.

Cosa mangiare al Mudec: ecco la nostra degustazione

La nostra degustazione ci racconta la cucina di Enrico Bartolini in 6 portate. Si apre con alici in incontro tra saor e carpione, bottoni di olio e lime al sugo di cacciucco e polpo arrosto, risotto alle rape rosse e salsa gorgonzola, guancia di vitello con salsa tradizionale, pane nero e curcuma. Il dessert servito è crema bruciata ciliegie, meringhe e mirtilli ghiacciati.

Perché far visita in questo ristorante

Il motto gastronomico che guida la filosofia di cucina di questo locale è “be contemporary classic”, i valori del passato e del presente per piatti in equilibrio sul gusto. Chiuso la domenica ed il lunedì a pranzo.


Scrivi la tua opinione per Ristorante Mudec

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator