Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

Trattoria da l'Amelia di Verona

(0)
  • 17717 visualizzazioni
  • Trattorie
  • Specialità: pearà, carrello bolliti, gnocchi di Malga
Ristorante non verificato

Trattoria da l'Amelia di Verona: ecco cosa scrivono i nostri segnalatori

La Trattoria Dall’Amelia è situata sul Lungadige di Verona, appena fuori da Veronetta ed a pochi passi di distanza da Piazza delle Erbe e dal famoso balcone di Giulietta. Non fatevi ingannare dal nome però, perché nonostante i piatti offerti nel menù abbiano tutti un forte richiamo alla cucina tradizionale veronese, la Trattoria da l’ Amelia - fin dall’ingresso - lascia stupiti per l’eleganza del locale, dal tovagliato ai quadri appesi alle pareti, il tutto condito da complementi d’arredo scelti con cura dai proprietari Mario e Rita. Il ristorante/trattoria da l' Amelia è uno di quelli che hanno fatto la storia della ristorazione di Verona, essendo aperto dal lontano 1876; è il nostro anfitrione che ci racconta, dopo anni passati sul lago di Garda fra ospitalità e ristorazione, come abbia deciso di rilevarne la proprietà per riportarlo ai fasti del passato, quando era meta di artisti, scrittori e personalità del mondo economico e finanziario. Il menu della trattoria Amelia offre una scelta ampia ma non eccessiva, per poter garantire la qualità dei prodotti serviti, ed include molti piatti tradizionali della cucina veronese, dagli gnocchi di malga alle fettuccine fatte in casa passando per i famosi bolliti; noi per non sbagliare decidiamo di affidarci a Mario. Cominciamo quindi con un antipasto di polenta fresca, funghi porcini e soppressa (famoso salume del Veneto occidentale), per proseguire con un piatto di ravioli di Monte Veronese (altro prodotto locale, questa volta si tratta di un formaggio di latte vaccino) ed un assaggio di gnocchi di malga, anche questi impastati a mano e serviti con una spolverata di ricotta affumicata. Per il piatto forte della Trattoria da l'Amelia bisogna attendere carrello di bolliti (per chi intende assaporare il carrello dei bolliti a Verona è praticamente d’obbligo fermarsi al ristorante da l'Amelia), visto che questa è l’autentica specialità dei ristoranti di Verona ma soprattutto di Mario: testina, manzo e lingua salmistrata, con in più un fantastico cotechino di produzione artigianale, prodotto esclusivamente per  L’Amelia. Ci sono anche gli arrosti, in particolare il prosciutto di Praga e la punta di petto. Ad accompagnare le carni, una gran scelta di salse e mostarde, fra le quali l’immancabile pearà. Non ci facciamo poi sfuggire la possibilità di assaggiare le costolette di agnello scottadito preparato con perizia non comune, e per finire ci tuffiamo in un piatto di arance caramellate e scottate al Grand Marnier.

La carta dei vini è particolarmente curata e ricca, pur offrendo solo etichette locali, e comprende nomi noti e meno noti, con un ottimo rapporto qualità-prezzo. La Trattoria da l’Amelia conta 60 coperti, è aperto a pranzo e cena dal Martedì alla Domenica a pranzo.


Scrivi la tua opinione per Trattoria da l'Amelia

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator