Accedi o registrati

Da Nonna Peppina Trattoria di Apricena

Corso Generale Torelli, 90 - 71011 Apricena (Foggia)

  Chiama +39 0882 643150

  • Foto Da Nonna Peppina Trattoria Apricena

Ristoranti tipici regionali / Specialità: non disponibile (contattare il ristorante) / prezzo indicativo / 2753 (visite ricevute)



Recensione Da Nonna Peppina Trattoria di Apricena a cura del nostro giornalista


La Trattoria da Nonna Peppina si trova nel caratteristico centro storico di Apricena, nella cornice naturale del Parco del Gargano. Un luogo della memoria e del presente dell’enogastronomia del territorio, l’eccellenza della materia prima ed il clima familiare ed accogliente ne fanno il locale perfetto per assaggiare la cucina tipica locale, rivisitata con mano gentile e rispettosa da Maria Grazia. Paste fresche e dolci fatti in casa, prodotti di qualità selezionati con cura sul territorio per un menu che non delude né i conservatori né i progressisti della tradizione pugliese. Bello il locale e di tutto rispetto la cantina seguita con passione dal figlio di Maria Grazia, Michele.

Storia del ristorante Nonna Peppina di Apricena

Ci sono due cose che una buona madre non manca di trasmettere a suo figlio: la prima è l’appartenenza, alla famiglia, alla terra di nascita, perché sappia sempre chi è e da dove viene; la seconda è la libertà. Che vale la proprietà transitiva, non c’è una senza l’altra e viceversa. La libertà di fare esperienza, di provare, sbagliare, tornare indietro, fermarsi e cambiare strada. A questo fa pensare la storia di Maria Grazia Ferrandino e Michele Falcone, madre e figlio. La loro Trattoria Da Nonna Peppina è nata nel 2013 e come tutte le cose belle è più il frutto della passione, dell’istinto e dell’incoscienza, come racconta Maria Grazia, che della pianificazione programmata a tavolino. Maria Grazia ha lavorato a lungo in una salumeria, conosce bene la tradizione gastronomica locale, cucina per la sua famiglia ed i suoi amici e cucinare, per lei, è rivivere la magia dei pranzi e delle cene a casa sua, da bambina, quando sua madre Peppina riusciva a preparare pietanze squisite con quello che trovava in dispensa. Il coraggio di questa avventura lo trova in suo figlio Michele, gli studi universitari che ha intrapreso non lo fanno sentire nel posto giusto. Il posto giusto è Apricena, la terra che entrambi amano e alla quale appartengono, il posto giusto è la cucina, dove c’è la magia. Questa trattoria è un luogo in cui due diverse generazioni, quella di Maria Grazia e quella di Michele, s’incontrano e si azzuffano, più uniti di prima.

Identità del progetto - quello che c'è da sapere su questo ristorante

La tradizione locale non sta chiusa in un ricettario polveroso ma va incontro a nuove combinazioni di gusto che vengono ideate, assaggiate, discusse e rettificate insieme. Insieme studiano e selezionano la materia prima, insieme la scelgono, piccole produzioni locali, la volontà di questa cucina è valorizzare al massimo la grande varietà di prodotti del territorio, esaltarne il sapore ma che il sapore resti pulito, autentico. Le paste fresche vengono preparate in casa, orecchiette, cavatelli, ravioli e troccoli con farina Senatore Cappelli, i dolci sono di produzione propria, sia secchi che al cucchiaio. Le carni vengono acquistate da allevamenti locali, vacca podolica, maiale nero, agnello, ariete e bufala, quando sono disponibili. Salumi, formaggi, legumi, ortaggi, verdura e frutta vengono dalle produzioni della zona. L’olio è quello di Apricena. Il menu segue la stagionalità della materia prima ed è possibile ritrovare anche piatti a base di prodotti di terra e di mare. Della cantina se ne occupa Michele, impegnato negli studi da sommelier, vini locali, regionali, lucani e campani, i classici nazionali e bollicine del territorio. Non c’è piatto qui che non abbia il suo giusto accompagnamento perché mangiare e bere, anche quello, si fa insieme.

Ambiente e atmosfera del ristorante Da Nonna Peppina di Apricena

L’atmosfera che si respira già dall’ingresso è quella di un locale accogliente, il profumo dalla cucina subito rinfranca. L’interno si presenta ben ristrutturato, con volte a botte, muri a vista e bianco dominante. L’arredo, l’illuminazione e le decorazioni fanno una sensazione di domestico e familiare. I tavoli e le sedie in legno sono un forte richiamo alle trattorie della tradizione come pure l’apparecchiatura semplice e genuina che non tradisce l’offerta gastronomica schietta e sincera. Molto belle le immagini appese alle pareti che fanno rivivere le memorie del passato.

Cosa si mangia da Nonna Peppina: la nostra degustazione

La nostra degustazione si apre con l’antipasto della nonna a base di prosciutto di maiale nero stagionato 10/12 mesi, ricotta di pecora e sedano candito, una selezione di formaggi serviti con marmellata di fichi fatta in casa, caciocavallo podolico, primo sale, caprino e canestrato fresco, infine, la zuppa di fagioli e finocchi e le bietole con crema di patate, pomodori secchi ed olive di Peranzana, bagnate in acqua di mare. Un piatto di chiara provenienza tradizionale rivisitato. I primi piatti di pasta fresca proposti sono cavatielli all’essenza del Gargano, con pomodori datterini in confit, scorza di limone femminiello, mandorle e tarallo sbriciolato, orecchiette con polpo, pesto di pistacchio e pomodoro secco. I secondi portati in tavola sono il filetto di vacca podolica e cicoria selvatica, ripassata in padella con cipolle rosse caramellate al miele e cognac, la musciska, un piatto anch’esso di chiara provenienza contadina, con carne di maiale, friggitelli, olive di Peranzana e stracciatella di formaggio. I dolci, a conclusione, sono la crostata con la crema di ricotta e pistacchio di Bronte e tiramisu con crema al cioccolato fondente e bagno al rum.

Perché questa trattoria vale una deviazione

Materia prima di qualità ed accoglienza familiare fanno di questo locale il posto ideale per avvicinarsi o confermare l’eccellenza enogastronomica di questo meraviglioso territorio che è il Gargano. Il profumo è quello autentico dei piatti di una volta resi ancor più invitanti dalla collaborazione di gusto tra cucina e sala.  

Eventi vicino Da Nonna Peppina Trattoria


Video Da Nonna Peppina Trattoria


Mappa dove siamo


Prenota un tavolo Da Nonna Peppina Trattoria


Prenotazione presso Da Nonna Peppina Trattoria. I campi contrassegnati con * sono obbligatori

Data prenotazione

Orario

Ospiti

Nome *

Cognome *

Verifica anti-spam: in quale anno siamo? *

Cellulare *

E-mail *

Messaggio per il ristoratore

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003

(leggi in basso le condizioni del servizio sconti e prenotazione presso il ristorante)


Scrivi la tua opinione

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Esegui l'accesso oppure registrati gratuitamente.


 Accedi o registrati con Facebook   Iscriviti gratis   Password smarrita?