Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

Hotel Ristorante Aquila & Edelweiss di Spezzano della Sila

(0)
  • 458 visualizzazioni
  • Ristoranti tipici regionali
  • Specialità: n.d.
Ristorante verificato

Recensione Hotel Ristorante Aquila & Edelweiss di Spezzano della Sila a cura del nostro giornalista

Paesaggi incontaminati, sapori decisi e borghi silenziosi, accompagnano un viaggio lento alla scoperta di un patrimonio naturale ricco di biodiversità. Meta ideale per chi ama i luoghi autentici: la Sila”. Cuore della Sila Grande è Camigliatello. Qui per un Tour, abbiamo fatto sosta all’Hotel Aquila & Edelweiss di Camigliatello Silano (Spezzano della Sila) della famiglia D’Amico.

Storia del'Hotel Ristorante Aquila & Edelweiss di Camigliatello Silano

Parlare di questa location non è semplice: necessita di un lungo viaggio che parte dagli inizi della ristorazione italiana: quel dopoguerra che vede un Paese risollevarsi, vivere gli anni del boom economico, riempire prima le trattorie nelle gite domenicali e poi, poco alla volta, avere persone che affinano il loro gusto, sazi finalmente di una fame atavica. A colloquio con due dei fratelli, attuali proprietari, ci raccontano: Nonna Dolores mette a servizio la sua passione per la cucina tradizionale Calabrese, inaugurando un piccolo ristorante. Ben recepito, grande successo, tanto da intuire e costruire anche un albergo adiacente perché Camigliatello iniziava ad essere meta di turismo interregionale montano. Nei primi anni ’70, nostro padre Giuseppe, rileva la struttura, la amplia e ammoderna. Oggi i D’Amico (Rodolfo, Massimo, Iunio, Dolores, Eliana) lo hanno reso un quattro stelle degno di tale nome. Attenti e scrupolosi, donano all’ospite tutto quanto necessario perché si trascorra un periodo di relax e godimento dei piaceri dell’ospitalità.

Ambiente e atmosfera del'Hotel Ristorante Aquila & Edelweiss

L’ambiente confortevole con una grande sala per vivere il dopo montagna, prima di degustare la cucina dello chef Massimo. Le pareti tappezzate di piacenti quadri acquerellati di importanti artisti, una ricca collezione di monete da ogni parte del mondo, oltre ad importanti riconosci-menti professionali. Le camere, essenziali per il riposo, sono molto curate nei dettagli e si estendono su 5 piani. Quasi tutte hanno una buona vista sulla montagna che attende di essere vissuta.

Cosa si mangia all'Hotel Ristorante Aquila & Edelweiss: la nostra degustazione

Se è vero che la maggior parte dei turisti visita una località per il piacere del ricordo del buon cibo, allora possiamo dire che siamo nel posto giusto. L’indiscussa qualità dei prodotti del territorio è fornita da aziende a km zero e carni dai relativi consorzi di tutela. Servizio in sala meritevole, da “limare solo un po'”. Ci presentano il menu, ma restiamo ammaliati da un’antica e fornita carta di vini Italiani (un libro) che con grande maestria e perfetta grafia, fu scritto da papà Giuseppe, descrivendo tutte le referenze in ogni dettaglio. Sottopiatti in peltro, tovagliato con lo stemma della struttura, piatti di porcellana finemente decorati, così come il servizio da colazione, donano alla vista la beltà dello stare a tavola in attesa del cibo. La nostra degustazione è iniziata con una buona cotoletta di caciocavallo silano DOP in crosta con semi di sesamo; zuppa di funghi porcini e crostini di pane fritto. Il primo piatto, un’ottima tagliatella tirata a mano, in bianco con misto funghi. Tenerissimo filetto da suino nero con riduzione al miele, pepe rosso e semi di finocchio. Contorno di porcini indorati e fritti ( siamo in stagione !!!). La giuncata di capra, di cui ancora le nostre papille ricordano, ha “pulito” il palato dai sapori della terra, prima di un gustosissimo cannolo bigusto di ricotta silana. Il Gaglioppo, vitigno autoctono, referenza biologica, ha accompagnato il nostro desinare.

Null’altro da dire se non quello dell’assoluto suggerimento: consigliato.


Recensione a cura di: Giuseppe Caramia


Scrivi la tua opinione per Hotel Ristorante Aquila & Edelweiss

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator