Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

Ristorante Cooperativa La Ragnatela di Mirano

(0)
  • 10334 visualizzazioni
  • Ristoranti tipici regionali
  • Specialità: cucina della tradizione veneta
Ristorante non verificato

Ristorante Cooperativa La Ragnatela di Mirano: ecco cosa scrivono i nostri segnalatori

Quando pensiamo ad un posto dove le parole ospitalità e buona cucina diventano un connubio imprescindibile, dove la ricerca e la tradizione culinaria si fondono con la passione e l'impegno sociale, allora pensiamo al ristorante La Ragnatela, Cooperativa nata il 15 agosto del 1984 a Scaltenigo di Mirano (VE) a pochi passi da Venezia, dalle Ville del Brenta e da Padova. La Ragnatela nasce come idea di cucina popolare, aperta a tutti e pertanto con costi contenuti. Ma come detto poc'anzi, la Cooperativa non si occupa solo ed esclusivamente di ristorazione ma partecipa a diverse attività sociali, sostiene Emergency, utilizza prodotti del commercio equo solidale, esprime le proprie idee socio politiche con manifesti ed attività culturali. E' proprio il caso di dirlo: il cibo è visto come nutrimento per il corpo ma soprattutto per la mente. Nelle diverse nostre visite abbiamo potuto assaggiare vari piatti, dai più tradizionali (sarde in saor; spaghettini ai moscardini di laguna e pomodoro piccante; spaghetti al nero di seppia; anatra in salsa peverada; baccalà e savor di gamberi; moeche fritte...) ai più ricercati (terrina di fegatelli di gallina padovana e fichi; fregola sarda mantecata all'olio extravergine di oliva con vongole e salsa di piselli; filetti di sgombro al vapore su insalata di fagiolini all’aglio, olio e prezzemolo...), per non parlare poi dei dolci, tutti ottimi e ben eseguiti. Ogni piatto è curato, ogni ingrediente è frutto di ricerca (vengono utilizzati diversi presidi Slow Food), i sapori ben bilanciati. Il servizio è cordiale, puntuale ma discreto. Il locale è diviso in due ambienti, l'ingresso con il bancone ed alcuni tavolini è di stampo moderno, la sala adiacente (quella più capiente) è arredata in maniera sobria e minimalista. Alle pareti trovano spazio opere che espongono amici artisti della Ragnatela e che ben rappresentano il trade d'union tra il cibo, l'anima e la mente. Il costo delle portate varia dai 5 ai 18€; vengono però proposti alcuni menù da 3/4 portate che partono dai 25€, dove trovano ampio spazio le ricette più tradizionali incentrate sui prodotti tipici del territorio quali il baccalà e la gallina padovana. La carta dei vini è essenziale e principalmente orientata ai vini del territorio. La Cortesia, garantita.

Scrivi la tua opinione per Ristorante Cooperativa La Ragnatela

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator