Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

La Zanzara di Codigoro

(0)
  • 8372 visualizzazioni
  • Cucina creativa
  • Specialità: n.d.
Ristorante non verificato

La Zanzara di Codigoro: ecco cosa scrivono i nostri segnalatori

Un ristorante per veri gourmet che amano le ambientazioni uniche e la grande cucina creativa. Innanzitutto il nome, l'insetto che vive negli acquitrini del Parco del Delta del Po, Patrimonio Unesco, caratterizza appunto l'ubicazione. Siamo nell'Oasi Canneviè Porticino e il casale rosso della Zanzara regala un'atmosfera surreale. Dopo aver percorso una piccola strada si giunge al parcheggio privato del ristorante, si attraversa il ponticello sullo specchio d'acqua e si entra nel ristorante. Non tanti coperti, tavoli distanziati per creare al cliente un'ambiente intimo, un grande camino riscalda ulteriormente la vista, quadri ricercati. Poi a far da padrona la musica jazz di sottofondo, con echi di tromba del Miles Davis di So What, un sommelier, Samuele che vi guida al vino, vi racconta la storia dei suoi vini, che non sempre sono blasonati, ma parlano di realtà biodinamiche provenienti anche da produttori piccoli. Al calice o in bottiglia, avrete un ottimo orientamento enologico. Poi assaggerete la cucina di Elio e suo figlio Sauro, magari con un bel risotto di caccia di valle, uno spaghetto alla chitarra con cozze selvatiche, un'anguilla arrostita, i piatti raccontano di una cucina creativa mediterranea, tradizionale e ricercata, pesce dell'Adriatico e di laguna. Poi forse vi verrà la curiosità di leggere di Elio Bison sul libro "L'Anguilla" di Graziano Pozzetto. Un ristorante che è su tutte le migliori guide di chi propone solo grande qualità, l'Espresso, Michelin, Gambero Rosso, con valutazione 78 su 100.


Scrivi la tua opinione per La Zanzara

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator