Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

Torre del Saracino di Vico Equense

(0)
  • 78827 visualizzazioni
  • Migliori Ristoranti
  • Specialità: n.d.
Ristorante non verificato

Torre del Saracino di Vico Equense: ecco cosa scrivono i nostri segnalatori

Gennaro Esposito, patron del famoso ristorante Torre del Saracino di Vico Equense, dopo Alfonso Iaccarino, ha rinnovato la cucina campana focalizzandosi su prodotti autentici di prima qualità e su sapori inconsueti, innovativi e concentrati. Uno stile sofisticato ma comprensibile, capace di rimanere nella memoria ed un’accoglienza ricca, ritagliata sulle esigenze di ogni singolo ospite, sono le caratteristiche che rendono unica e riconoscibile l’identità dello Chef e del suo locale.

Storia del ristorante Torre del Saracino

La Torre del Saracino di Vico Equense è uno dei luoghi eccellenti della cucina italiana moderna, tutto merito dello Chef Gennaro Esposito che riesce a trasferire con sensibilità un carattere mediterraneo a tutti i suoi piatti. Gennaro Esposito non dimentica mai le sue origini, un gesto di superbia che a suo parere preclude anche la possibilità di esperienze future, per questo mangiare a La Torre del Saracino significa mangiare la storia di Gennaro Esposito. Più di trenta anni di mestiere iniziati nella pasticceria dello zio. E’ appena quindicenne quando si divide tra gli studi scolastici ed i fine settimana passati a tritare prezzemolo nelle trattorie del suo paese. Sa che da grande farà il cuoco anche se, al momento, la cucina gli sembra solo la ripetizione degli stessi gesti quotidiani. La svolta è nel novembre del 1991 quando quattro duri mesi di stage da Gianfranco Vissani gli aprono la capacità di un pensiero creativo. Nascono allora alcuni dei piatti che hanno fatto la sua fortuna e costruito le basi del suo successo confermato nel 2001 dalla prima stella Michelin. Creatività, rigore e disciplina sono gli ingredienti ben dosati della cucina di Esposito che pesca dal territorio la materia prima per realizzare piatti che soddisfano mente e palato dei suoi ospiti. Nel 2008 arriva la seconda stella Michelin che lo nomina gran cerimoniere della cucina italiana fatta di materie prime antiche, lavorate con conoscenze moderne e con grande abilità tecnica. Come la cucina, la cantina del locale privilegia la produzione regionale senza trascurare bottiglie preziose dal resto d’Italia e del mondo.

Ambiente e atmosfera del ristorante di Gennaro Esposito

Il paesaggio è quello della costiera sorrentina, mare scuro e scoglioso ammirabile dalle meravigliose terrazze di cui gode la struttura. Un ambiente elegante e caratteristico allo stesso tempo di cui la torre è assoluta protagonista, a ricordo delle antiche scorribande saracene. All’interno, le pietre del 1300 sposano felicemente gli arredi di design moderno. Sotto la torre, un antico frantoio dimenticato è diventato la cantina del ristorante. Davvero suggestiva.

La nostra degustazione

La nostra degustazione si apre con variazione di legumi, crema di ricotta e caramello salato, poi, pesce bandiera, zuppa di olive, purea di finocchio e mandorla, infine, zuppa di arance di Corbara con peperoncino verde di fiume ripieno di murena, calamari e bottarga. I primi serviti sono il risotto con cipolla ramata di Montoro, sauro bianco affumicato, alga croccante al profumo di limone e peperoncino, tagliatelle con broccoli e ricci di mare. A seguire, i secondi di calamaro cotto dolcemente con salsa di ostriche ed acciughe e trancio di pesce bianco in crosta di erbe aromatiche con variazione di clorofilla. Il dessert è un soffice al cioccolato con cremoso al cioccolato e sorbetto di pera e zenzero.

Perché farci visita

La cucina della Torre del Saracino è una cucina mediterranea semplice, sì, ma supportata da una conoscenza approfondita della materia prima che gli consente di creare piatti che si caratterizzano per accostamenti particolari ed innovativi.  


Scrivi la tua opinione per Torre del Saracino

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator