Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

Valentino Vintage di Milano

(0)
  • 12328 visualizzazioni
  • Cucina creativa
  • Specialità: fusion calabro-toscana, pizze ovali
Ristorante non verificato

Valentino Vintage di Milano: ecco cosa scrivono i nostri segnalatori

Già il nome del locale è intrigante. Valentino Vintage evoca, infatti, un personaggio ed un periodo affascinanti del secolo scorso. La posizione del ristorante non è da meno, a pochi metri da piazza San Babila da dove partono le vie più prestigiose di Milano: Corso Vittorio Emanuele che finisce in piazza Duomo, via Montenapoleone e corso Venezia nel quadrilatero della moda, e lo
stesso corso Monforte. L’antico palazzo del '600 che ospita il ristorante si apre piacevolmente su una larga sala (le ex stalle) caratterizzata da due file di colonne in pietra e dalle pareti tappezzate di stampe d’epoca e foto di Valentino, movimentate dalle nicchie con i vini. La cucina ha una precisa impronta mediterranea, con una riuscita fusion calabro-toscana coronata da specialità milanesi. Artefici di questo felice connubio sono Salvatore Margiotta, il giovane chef calabrese, e Andrea Melosi, direttore e sommelier fiorentino, ai quali circa un anno fa la neo proprietaria, la signora Anita Nicastro, ha affidato il ristorante intuendo in loro l’accoppiata vincente per valorizzarlo. Ed i fatti le hanno dato ragione perché l’entusiasmo e l’innata abilità di Salvatore, consolidati dalle esperienze in Italia e all’estero, si sono ben integrati con la professionalità che Andrea ha maturato presso importanti strutture, soprattutto all’estero. Salvatore si
esprime con ricette di origine meridionale, modernizzate ma non snaturate, con sapori e profumi molto puliti, freschi e non artefatti, con un menu che spazia tra Calabria e Toscana, con offerta giornaliera  di pesce freschissimo e carne chianina. Fantastici gli involtini di melanzane alla siciliana farciti con pan brioche e uvetta, con bufala gratinata su pappa di pomodoro e crema alla menta. Deliziosi i gamberoni avvolti in pancetta senese con crema di cannellini, farro perlato e olio extra vergine di oliva profumato all’alloro per non parlare della squisita tagliata di chianina e della salsiccia e cipolla rossa all’aceto.In carta, inoltre, la cotoletta e il richiestissimo risotto alla milanese con ossobuco e cremolata di verdure tagliate a coltello. Particolare la proposta
pizze, a cominciare dalla forma, che è ovale, e la farina bio. Tra le specialità la pizza senza lievito, sfogliata ottenuta con lavorazione speciale, e la focaccia di Recco. I piatti sono preparati al momento ed anche pane con farina bio e dolci sono della casa. La spesa la fanno Salvatore e Andrea che vanno sempre insieme dai loro selezionati fornitori.


Scrivi la tua opinione per Valentino Vintage

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator