Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

La Taverna del Capitano di Massa Lubrense

(0)
  • 736 visualizzazioni
  • Ristoranti eleganti
  • Specialità: n.d.
Ristorante non verificato

La Taverna del Capitano di Massa Lubrense: ecco cosa scrivono i nostri segnalatori

Direttamente sul mare di Massalubrense, a Nerano in provincia di Napoli, il Ristorante La Taverna del Capitano propone una cucina schietta e raffinata che valorizza con creatività la tradizione campana. Una cucina che ha il suo punto di forza nei piatti di mare ma che seleziona con la stessa cura carni e verdure da allevamenti e colture biologiche, capace di raccontare con un linguaggio contemporaneo la cultura del territorio. Un ambiente raffinato ed accogliente, una cantina che esplora la migliore produzione enologica locale, campana e nazionale, un panorama mozzafiato.

Storia del Ristorante La Taverna del Comandante

La storia di questo locale ha radici che arrivano all’inizio del secolo scorso quando Alfonso Caputo decide di emigrare in Argentina per lavorare nei porti e mettere da parte qualche soldo per garantire alla famiglia un futuro migliore. Di ritorno dall’America del Sud investe tutti i suoi risparmi per dare impulso alla località di Marina del Cantone, intuendone le potenzialità turistiche avvia un frantoio, fa arrivare la luce elettrica ed acquista alcune proprietà situate sulla spiaggia. E’ grazie alla fatiche di Alfonso che suo figlio Salvatore e la moglie Grazia decidono nel 1967 di aprire La Taverna del Capitano, una locanda di 15 stanze ed un ristorante direttamente sul mare. Oggi, sono i figli Alfonso e Mariella ad occuparsi della struttura. Alfonso, il suo nome lo deve proprio al nonno, ha cominciato a cucinare a 14 anni, accanto alla mamma Grazia, e perfezionandosi con diversi stage con Gualtiero Marchesi e poi in Francia e in Giappone. Alfonso propone una cucina che si rinnova ogni giorno con l’arrivo del pesce dai pescatori locali e con i prodotti di stagione, piatti che profumano di mare e di terra, che sperimentano ogni giorno nuove tecniche ma senza spaventare perché è sempre la materia prima ad essere protagonista. Alla cucina di Alfonso ha fatto eco l’accoglienza in sala di Mariella che ha messo l’ospite al centro di tutte le attenzioni ed ha dato vita ad una cantina bellissima da visitare ed interessante da degustare. Una tavola ed una casa vera, un impegno costante che gli ha fatto meritare la stella Michelin.

Ambiente e atmosfera del Ristorante La Taverna del Comandante

Marina del Cantone è uno dei luoghi più belli della Costiera Amalfitana e già dai tempi dei patrizi romani è stato luogo prediletto di lunghi periodi di villeggiatura. L’esposizione al Sud e le montagne che la riparano dal vento la rendono godibilissima fino ad ottobre inoltrato. Un’atmosfera gradevole e fresca, la baia con l’acqua cristallina, tutto concorre al comfort del locale. L’ambiente è raffinato e curato in ogni dettaglio, accogliente e familiare, la sala ampia con vetrate a vista sul mare è un piacere per l’anima.

Cosa mangiare: la nostra degustazione

La nostra degustazione si apre con gamberone rosso del Mediterraneo e totano fritto con spaghetti di patate e salsa di peperoni. A seguire le portate principali, zuppa di frutta di mare con cornetti di pasta e scorfano di scoglio all’acqua pazza con gelatina di cipolla e pomodoro. Per dessert ci viene servito crunch di sfogliatella napoletana e sfere calde di cioccolato con cremolata di mandorle.

La cucina del ristornate

Una cucina d’autore capace di lasciare un segno nella memoria gastronomica, genuina e vivace. Quattro generazioni di storia, impegno e dedizione, un’accoglienza di rara gentilezza e cordialità.


Scrivi la tua opinione per La Taverna del Capitano

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator