Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

Ristorante Don Alfonso 1890 di Massa Lubrense

(0)
  • 3592 visualizzazioni
  • Migliori Ristoranti
  • Specialità: n.d.
Ristorante non verificato

Ristorante Don Alfonso 1890 di Massa Lubrense: ecco cosa scrivono i nostri segnalatori

Il Ristorante Don Alfonso 1890 è lo specchio di una filosofia che rinnova rispettando la cultura e le tradizioni alimentari della Penisola Sorrentina e della Costiera Amalfitana. Il menu, infatti, conduce l’ospite in uno straordinario viaggio nel Sud d’Italia, una cucina d’identità mediterranea moderna, la tradizione napoletana e campana trasformata in arte gourmet. Un concentrato di sapori gioiosi che sanno fare cultura ed una cantina con 25000 bottiglie che vengono da ogni parte del mondo. Una cucina eccellente che ha meritato le due stelle Michelin.

Storia del Ristorante Don Alfonso 1890 di Sant'Agata dei Due Golfi

Nel 1869 nasce Alfonso Costanzo Iaccarino. Appena adolescente, decide di seguire gli zii in un viaggio oltre oceano che lo porterà a fare praticamente di tutto, perfino l’assistente ai pugili professionisti. Nel 1881 torna in Italia, l’incontro con il tedesco Herr Brandmeier lo porterà a dar vita ad un albergo ristorante. Questo è l’inizio della storia del Don Alfonso. Alcuni decenni dopo, il nipote Alfonso e sua moglie Livia decidono di abbandonare la gestione dell’albergo e di dedicarsi completamente al ristorante Don Alfonso 1890, intitolato al nonno, che avevano fondato nel 1973. Sono gli anni della grande sfida, riuscire a fare alta ristorazione nel Sud d’Italia, impiegando la materia prima del territorio. Nel 1999 i due figli di Alfonso e Livia si affiancano ai genitori nella conduzione dell’azienda di famiglia, Ernesto in cucina e Mario all’accoglienza. Nel 2006 ha corso l’ultima grande impresa della famiglia Iaccarino, ristrutturare completamente la struttura per dare vita ad un vero e proprio borgo che ospita un boutique hotel ed anche una scuola di cucina. La cucina proposta s’ispira ad una frase di Eduardo De Filippo: “Solo dopo aver studiato, approfondito e rispettato la tradizione, si ha il diritto di metterla da parte, sempre però con la consapevolezza che le siamo debitori. Naturalmente, se si resta ancorati al passato, la vita che continua diventa ferma ma, se ci serviamo della tradizione come d’un trampolino, è ovvio che salteremo assai più in alto”. Innovare, dunque, e stare al passo con i tempi ma mantenendo un’identità precisa, legata alla storia e alle eccellenze del territorio.

La nostra degustazione presso il ristorante Don Alfonso 1890 di Sant'Agata dei Due Golfi

La nostra degustazione si apre con una selezione di baby calamaro ripieno di provolone del Monaco affinato nelle cantine di famiglia, emulsione di peperone giallo, crocchetta di zucca biologica pastellata e ripiena di mozzarella. Cialde di riso aromatizzate, grissini fatti a mano, degustazione di olio di produzione propria con pane bianco, pane ai cereali e pane integrale. A seguire, gelato all’anguilla con caviale Oscetra, emulsione di erbe selvatiche e tagliatelle di rosa canina, con sbriciolata d’uovo biologico. Ancora, verdure di stagione in diverse consistenze e temperature, spaghetto con sgombro, pan grattato, pinoli e cipolla caramellata su salsa di alalunga e rape. Come dessert, un classico dello Chef, Il Concerto di Limoni, una crema inglese al limone in coppa ricavata dalla buccia dello stesso, spicchio di limone con granella di zucchero, ragnatela di limone, mini bignè con crema di limone.

Ambiente e atmosfera del Ristorante Don Alfonso 1890

Ricavato da un palazzo napoletano del XIX secolo, il ristorante presenta ambienti di design dai colori vivaci che si esaltano alla luce naturale del paesaggio mediterraneo. Tra sale interne ed esterne i coperti sono circa 80, gli ambienti si presentano impreziositi da pezzi d’arte dell’Ottocento napoletano. Anche le cucine sono un pezzo d’arte con le pareti completamente rivestite di mattonelle di ceramica di Capodimonte. La cantina è il fiore all’occhiello del locale, un ambiente millenario ricavato da un cunicolo d’epoca pre- romana che ospita circa 1300 etichette ed una camera di affinamento per i formaggi.

Vale una deviazione

Una location suggestiva ed esclusiva nel cuore della Penisola Sorrentina e della Costiera Amalfitana, una posizione strategica per chi vuole scoprire Sorrento, Capri, Positano, Amalfi, Ercolano e Pompei. Il menu del ristorante offre la possibilità di ordinare alla carta e di scegliere tra diverse formule degustazione. Troverete sempre presente un piatto vegetariano.  


Scrivi la tua opinione per Ristorante Don Alfonso 1890

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator