Cerca un ristorante

Effettua una ricerca su tutto il nostro database ristoranti.

MICS di Milano

(0)
  • 3707 visualizzazioni
  • Cucina creativa
  • Specialità: n.d.
Ristorante non verificato

MICS di Milano: ecco cosa scrivono i nostri segnalatori

Il nome è un gioco di parole, come il mix di ingredienti, idee e persone che hanno dato vita a questo progetto. Intanto la location: milanese ma con background romano, dall’incontro di ristoratori e imprenditori milanesi e romani. E poi la formula di Mics che parte da una base pizza e ne riealbora lo spirito acqua e farina, in composizioni originali e sfiziose. Piccoli prodotti da forno, con impasto della pizza romana tradizionale, pochissimo lievito e nessun uso di grassi animali, per una pasta sottile e croccante, in cui sbizzarrirsi con forme, dimensioni e farciture.

Così, l’avventore di Mics potrà degustare i Mics-brevetti come “strufolini”salati e dolci, “canottini” e “chicche”, fantasiose variazioni sul tema della pizza, o accostarsi a classici come tortini, crostini e flan, che non utilizzano la base della pizza. Sfiziosità da condividere, con ingredienti tradizionali della cucina romana (fiori di zucca, alici, guanciale, cicoria, broccoletti e molti altri), mescolati in nuove originali composizioni.
Ad alzare lo sguardo dal piatto, il Mics prosegue nell’ambiente, giocato su contrasti e inconsueti accostamenti di materiali, con progettazione firmata Costa Group. Dalla grande vetrata industriale su Via Maroncelli, il colpo d’occhio è per il bancone: importante e impreziosito da fregi e arabeschi, come i banconi di una volta.
I muri sono scrostati, la grafica è tamponata sui mattoni a vista, le tubature d’acciaio attraversano le volte di tutto il locale. Le sedute sono la massima espressione della libertà di contaminazione: ci sono le vecchie poltrone da cinema, con tappezzeria vintage, poi quelle da bistrot, gli sgabelli da birreria e qualche sedia è finita appesa al muro, per lo schienale. E si è trasformata in un porta lampada.
Perchè l’idea da cui nasce questo progetto è estrosa come il suo menu, inaspettata come le sue ricette, e sorprendente come le scelte d’arredo che la caratterizzano. Una proposta mai scontata, se è vero che “le meraviglie nascono senza seminarle”. Tratto da una citazione su un muro di mattoni del locale… Un Mics ben riuscito!


Scrivi la tua opinione per MICS

Per poter lasciare una recensione è necessario eseguire l'accesso ad Oraviaggiando.

Accedi o registrati gratuitamente


w3 Validator